In questi mesi l’organizzazione del MonFilmFest ha subito molti cambiamenti. Il Covid-2, il virus, è entrato non solo nei nostri corpi, ma nel tessuto vitale del festival mettendolo a dura prova. Così è che il MonFilmFest come lo abbiamo conosciuto, per quest’anno, dovrà mutare. Ogni cambiamento l’abbiamo registrato e comunicato dall’8 Marzo fino al 6 Giugno. Ora, 20 giugno, a 1 settimana, 6 giorni, 44 minuti e 9 secondi ci manca la sede del festival all’improvviso e senza preavviso, il territorio si sottrae, chi ci ha fatto lavorare in tutti questi mesi scompare. Scompare anche dal nostro sito, dai social, da questo comunicato, lo facciamo quasi in silenzio. Per noi la correttezza e la fiducia sulla parola sono tutto e questa volta ci siamo sbagliati tanto e la tranvata è stata potente. Ora noi il nostro pubblico, i nostri sostenitori non li abbandoniamo, come spero loro non abbandonino il MonFilmFest perché è di loro che abbiam bisogno per sopravvivere, Noi non scompariremo e ringrazieremo gli autori con un piccolo-grande MonFilmFest.

I GIOCHI DEL FESTIVAL

SETTE GIORNI PER UN FILM rimandato in via definitiva causa Covid-2 al 2021. Ringraziamo tutti gli autori iscritti e a cui chiederemo di partecipare il prossimo anno.

VETRINA DI UN FILM DI MEZZA ESTATE

Il radicale cambiamento (causa Covid-2 e mancanza del teatro e della piazza dove avrebbe dovuto svolgersi), è nella fruizione del festival che sarà totalmente on-line e gratuita, sulla piattaforma FESTHOME TV dal 6 al 12 luglio. Il film vincitore sarà decretato da un voto on line che sarà comunicato a partire dal 15 luglio.

Premio PUBBLICO ON LINE – VETRINA DI UN FILM DI MEZZA ESTATE 1000€

La modifica dei premi ai vincitori, necessaria oggi, si richiama al punto del regolamento che specificava quanto segue:

“Si precisa che l’erogazione dei premi ai vincitori è subordinata al permanere delle condizioni essenziali a consentire l’effettivo svolgimento del Concorso o di una delle sue sezioni. La Direzione si riserva la possibilità, qualora tali condizioni venissero a mancare, di annullare il Concorso o una delle sue sezioni entro il 30 giugno. In tal caso gli iscritti non potranno esigere alcuna pretesa economica nei confronti dell’organizzazione del festival.”

Vetrina di un Film di Mezza Estate ha mantenuto l’idea originaria, concepita per esporre/proporre film di ogni genere, formato, caratteristica, low-budget, no-budget e preservare quel carattere sorprendente e innovativo che da sempre il MonFilmFest ricerca.

À suivre

giuseppe selva per Immagina, Associazione Culturale Organizzatrice del MonFilmFest

The screen awaits – to be continued –

#MFF2020 #MFF #MFF18