Dona al MonFilmFest

III Edizione 2005

3° edizione

3° MonFilmFest - MONFILMFEST
GIOCHI DI CINEMA A VIGNALE MONFERRATO (AL)
DAL 3 AL 10 SETTEMBRE 2005

I NUMERI DELLA TERZA EDIZIONE

7 MINUTI AL MASSIMO

14

TEMA FISSO, DIVINO IN VINO

2

Rassegna SETTE GIORNI PER UN FILM 2003 - I Magnifici Sette

7

Sezione SETTANTA MINUTI ALMENO

Rassegna SETTE GIORNI PER UN FILM 2004 - I Sette Samurai

13

UN SOGGETTO PER 13 FILM

13

OPERE INVIATE IN TOTALE

279

Totale film in programma

48

SETTE SOGGETTI PER SETTE FILM
Il Monfilmfest seleziona sette film sulla carta in forma di soggetto, portati sullo schermo. 49 sono stati i soggetti presentati.
UN SOGGETTO PER TREDICI FILM
Continua il coinvolgimento degli autori del MonFilmFest, 14 fra la prima e la seconda edizione. Un modo per iniziare quell’esperimento a noi tanto caro di laboratorio permanente che non esclude o seleziona ma coinvolge gli autori in un percorso creativo.
SETTE MINUTI AL MASSIMO
Quattordici le opere proposte che rappresentano diverse tendenze del racconto cinematografico breve. Dal film con uno sviluppo classico allo schermo nero di memoria situazionista.
TEMA FISSO: DIVINO IN VINO
Nelle terre del Grignolino un tema fisso servito quasi nel calice.
SEZIONE SETTANTA MINUTI ALMENO
Nella più assoluta libertà di generi e stili il MonFilmFest ha voluto esplorare con questa sezione una produzione anomala di lungometraggi che in questi anni si è sviluppata e che partono dal digitale talvolta per sperimentazione, ma spesso per motivi produttivi. Quattro le opere
Per il terzo anno aumentano a 7 i giochi che completano “L’origine” del MonFilmFest e cioè Sette Giorni Per Un Film, tutti proposti nel tentativo di affermare una sorta di comunità di creativi che manifesta una condivisione di intenti e viaggia in un unicum produttivo. La sfida non è semplice neppure sul piano finanziario.

"SETTE GIORNI PER UN FILM"

I FILM IN GARA

“Baiano” di Elisabetta Bernardini

1° PREMIO

"Un piccolo gioiello in stile liberty" di Alessio Steffenino e Fulvio Nebbia

2° PREMIO

“Carnevale” di Matteo Maso

“Di/segno serpentello” di Giovanni Rubino

“Dove sei?” di Carlo Avventi

“Due volte” di Luca Bottello

“La bella été” di Ilaria Santi

LA GIURIA

Silvano Biolatti, insegnante, musicista
Giulia Contri, psicoanalista
Marco Gabella, ingegnere ricercatore
Pino Guglielmi, insegnante, architetto
Salvatore Merola, cooperatore
Chiara Maria Belloti, impiegata
Chiara Sanders, danzatrice, aspirante scenografa

IL MONFILMFEST A CASA TUA

Ecco i film che hanno partecipato alla sezione “Sette giorni per un film” nel 2005

Baiano
di Elisabetta Bernardini

Carnevale
di Matteo Maso

Di/segno serpentello
di Giovanni Rubino

Dove sei?
di Carlo Avventi

Due volte
di Luca Bottello

La bella été
di Ilaria Santi

Un piccolo gioiello in stile liberty
di Alessio Steffenino e Fulvio Nebbia

ORA TOCCA A TE