Dona al MonFilmFest

VII Edizione 2009

7° edizione

7°MONFILMFEST
GIOCHI DI CINEMA ACASALBORGONE (TO)
DAL 29 AGOSTO AL 5 SETTEMBRE 2009

I NUMERI DELLA SETTIMA EDIZIONE

VETRINA DI UN FILM DI FINE ESTATE

18

Sezione "SETTE GIORNI PER UN FILM"

6

Rassegna FILM OSPITI

4

OPERE INVIATE IN TOTALE

119

Totale film in programma

28

In questi anni, in queste sette edizioni, “abbiamo dato agli autori invece di prendere” ed è questo il nostro mantra. Chi ha esperienza di festival sa che per un regista vincere un premio non cambia certo il suo percorso, spesso tutto resta immutato. Ciò che il Monfilmfest ha cercato di fare in questi anni è di offrire agli autori un seguito, stabilire connessioni, collaborazioni, aprire un laboratorio di idee e realizzazioni. La vera ricchezza del Monfilmfest è la creatività che va oltre il festival perché spesso i film prodotti hanno spesso ulteriori riscontri e vivono grandi stagioni in altri festival vincendo premi in ogni parte del mondo. Questo “girare” per il mondo, porta con se l’immagine del Monferrato ed il suo racconto. È questo il ciclo virtuoso che il MonFilmFest vuole innescare.

"SETTE GIORNI PER UN FILM"

I FILM IN GARA

“Migthy smoke” di Marta Zen

1° PREMIO

“Lunch time” di Renato Giugliano

2° PREMIO

“Axolotl” di Claudio Hughes

“Giù nella terra” di Fabrizio Conrado

“Non ci dimentico” di Dominique Talmon

“Ritratto” di Sandro Carnino

LA GIURIA

Annalisa Bruni, scrittrice
Alessandro Cappai, giornalista
Daniela Carli, logopedista
Riccardo Gallarà, Preside Liceo Alfieri di Torino
Francesca Guerra Vai, Assessore alla Cultura e Vicesindaco di Casalborgone
Giulia Gelati, Assessore Urbanistica ed Istruzione della Città di Acqui Terme
Luca Ribuoli, regista
Anna Torazza, insegnante e regista di cinema d’animazione

IL MONFILMFEST A CASA TUA

Ecco i film che hanno partecipato alla sezione “Sette giorni per un film” nel 2009

Migthy smoke
di Marta Zen

Axolotl
di Claudio Hughes

Giù nella terra
di Fabrizio Conrado

Lunch time
di Renato Giugliano

Non ci dimentico
di Dominique Talmon

Ritratto
di Sandro Carnino

ORA TOCCA A TE